• LA LISTA DELLA SPESA
  • uova
  • olio di semi
  • bicarbonato
  • lievito per dolci
  • caffè
  • sale
  • estratto di vaniglia
  • zucchero
  • cacao amaro
  • farina
  • latte

Parto dal principio, da quando ho visto la ricetta di questi muffins dall’Araba Felice… io non sono una ciocco-maniaca, non guardo una tavoletta fondente come guarderei un bel tomo (che pensate?! Mi riferisco ad un libro, ovviamente), ma qualcosa in quei muffins mi ha colpito.

Sarà il loro essere scuri scuri scuri tanto da sembrare una Guinness Chocolate Cake (che prima o poi vi proporrò, magari a S. Patrizio), sarà che parevano belli morbidi e umidi, quasi spugnosi, perfetti per l’inzuppo a colazione..

Di sicuro non è stata la menzione di Starbucks, perché quella della parentesi sono io, che lì non ci ho mai messo piede, se escludiamo quella volta a Berlino, in cui ci entrai palesemente solo per andare in bagno.. e sì, lo faccio anche da McDonald’s. Evidentemente a me le grandi catene dedicate al cibo fanno più effetto della Rocchetta..

Dicevamo, a me quei beveroni tipo frappuccino al gusto ciocco-menta-tappi di sughero non ispirano affatto, preferisco indulgere in un bell’espresso, e poi maledirmi perché all’estero è quasi sempre una ciofeca brodosa.

Insomma, mi sono detta che, non avendo mai assaggiato i muffins di Starbucks, non avrei potuto rimanerne delusa. E credo che non sarei stata delusa nemmeno se li avessi assaggiati, perché semplicemente sono come sembrano: morbidi, umidi, perfetti per l’inzuppo e non troppo dolci, perché il gusto del cacao amaro predomina, anche sul gusto del caffè (che è appena un retrogusto). In più sono anche facili e veloci da fare… devo aggiungere altro?

Muffins Starbucks blog

Muffin al cioccolato e caffè di Starbucks

Di
Pubblicata:

  • Resa: 12 muffins
  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Pronta In: 25 minuti

Ingredienti

Istruzioni

  1. In una terrina mescolate l’uovo, l’olio, il sale, la vaniglia, il caffè, il lievito ed il bicarbonato.
  2. Unite quindi lo zucchero, il cacao ed infine la farina e il latte, alternandoli fra di loro.
    Il composto risulterà molto liquido, è normale!
  3. Non mescolatelo troppo e versatelo negli stampini per muffins, riempiendoli fino a 2/3 dell’altezza.
  4. Cuocete in forno preriscaldato a 180° C gradi per circa 20 minuti.
  5. Serviteli tiepidi o a temperatura ambiente, eventualmente spolverizzati con zucchero a velo.

Prima... e dopo

Prima… e dopo

Ti è piaciuto questo post?