Oggi un post brevissimo, con una piccola ma grande comunicazione (almeno per me).

Fino all’ultimo sono stata in forse… lo dico o non lo dico? Non è che poi sembrerà che voglia fare la gran donna?!

Ma, in fin dei conti, è qualcosa di bello, e le cose belle di questi tempi vanno dette per forza. Soprattutto quando si tratta, anche se nel mio piccolo, di far conoscere o apprezzare una ricetta del mio ricchissimo territorio.

Quindi, annuntio vobis gaudium magnum: domani sarò a Mondovì con la ditta Beppino Occelli per mostrare come fare dei semplicissimi, ottimi e piemontesissimi baci di dama, dopo aver raccontato qualcosa della loro storia e del perché si chiamino così.

Se qualcuno di voi potesse (per vicinanza) e fosse interessato, mi troverà qui domani pomeriggio

Food Cool Tour Mondovicino 26 Ottobre def

Per tutti gli altri, magari troverò il coraggio di postare un video dell’evento (anche se mi vergogno un po’ al pensiero che sentiate il mio accento piemontese -che, sono certa, parlando di baci di dama verrà fuori, nè)… ma, se così non fosse, potete consolarvi con la ricetta che esporrò domani, che trovate qui.

Ti è piaciuto questo post?