ConsuMARE giusto – Fregola sarda con cozze e vongole

La scorsa settimana sono stata invitata a partecipare ad un evento organizzato da Consumare Giusto presso lo spazio Qubì di Torino: una cena di pesce dedicata a “Regina ostrica e le sue sorelle” volto a sensibilizzare il pubblico sul tema assai importante del consumo sostenibile di prodotti ittici.

Ovvero, come potete vedere in modo chiaro sul sito di Consumare Giusto, il pesce viene suddiviso in tre categorie, indicate per comodità e chiarezza con i tre colori del semaforo. I pesci indicati in rosso sono da evitare, “dal momento che queste specie sono catturate in modo dannoso per altre specie o per lʼambiente”; quelli indicati dal colore arancione sono buone alternative, poiché “ci son alcuni punti critici riguardo il modo in cui le specie vengono catturate o allevate o sulla conservazione del loro habitat”; i pesci indicati in verde, invece, sono ottime scelte: “si tratta di specie abbondanti, ben gestite, catturate o allevate in modo ecosostenibile.”

La cena, naturalmente, prevedeva solamente l’utilizzo di pesci appartenenti a quest’ultima categoria, anche se di pesci veri e propri non si è trattato. Il menù, infatti, prevedeva crudité di ostriche bretoni petite dame (io avevo assaggiato le ostriche solo un’altra volta nella mia vita, e non le avevo per nulla gradite.. questa volta sono state un’illuminante sorpresa), insalata di finocchi, fagioli cannellini, arance e pomodori secchi ad accompagnare i murici al vapore, fasolari gratinati, riso patate e cozze e per concludere un crumble di uva e cannella.

Consumare giusto blog

Una cena che mi ha aperto, oltre allo stomaco, gli occhi sul consumo di pesce sostenibile, così ho deciso di sperimentare subito con una nuova ricetta, sempre a tema conchiglie, la fregola sarda (comprata direttamente a Cagliari) con cozze e vongole, un piatto diverso dal solito, completo e semplicemente ottimo.

Fregola sarda con cozze e vongole

Di Pubblicata:

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 60 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Pronta In: 1 ora 30 minuti

Ingredienti

Istruzioni

  1. Per prima cosa mettete a bagno le vongole in acqua fredda e sale per almeno un'ora, in modo che rilascino tutta la sabbia in esse contenuta. Nel frattempo lavate accuratamente le cozze.
  2. In una padella abbastanza capiente per contenere cozze e vongole, fate scaldare dell'olio EVO e soffriggetevi uno spicchio d'aglio. Scolate le vongole e mettetele a cuocere insieme alle cozze a fuoco vivace finché i molluschi non si sono aperti. Lasciate intiepidire.
  3. In un altra pentola, fate rosolare nell'olio EVO uno spicchio d'aglio con il prezzemolo tritato, quindi aggiungete il pomodoro e, dopo qualche minuto, il fumetto di pesce.
  4. Nel frattempo pulite le arselle e le cozze dai loro gusci e metteteli da parte. Filtrate con un colino l'acqua prodotta dai molluschi in cottura.
  5. Unite la fregola al sugo; versate anche l'acqua dei molluschi e, via via che la fregola cuoce, aggiungete, se servisse, altro fumetto (o acqua) bollente. Consiglio di assaggiare prima di aggiungere sale, per evitare di rovinare il piatto.
  6. Dopo circa 5 minuti di cottura, aggiungete le cozze e le vongole precedentemente private del guscio, quindi portate a cottura la fregola.
  7. Guarnite il piatto con prezzemolo tritato, un filo di olio a crudo e, se gradita, una macinata di pepe nero.

Fregola con cozze e vongole blog

53 pensieri su “ConsuMARE giusto – Fregola sarda con cozze e vongole

  1. Penso che il pesce sia la morte giusta per la fregola sarda!!!! Bellissima ricetta….
    ne approfitto per mandarti una slitta di auguri di buone festività!!!

  2. Ecco come morirà la fregola che mi sono portata da Cagliari ;)con lo stesso condimento potrei farci anche la polenta… mo’ devo! Un abbraccio

  3. Adoro la fregola con il pesce, con i legumi, con le verdure e mi hai appena fatto ricordare che ne ho un pacchettino in dispensa che aspetta solo di essere cucinato.
    Bellissimo il tuo piatto!
    Un abbraccio
    Silvia

    1. Anche la mia aspettava da settembre di essere cucinata.. e devo dire che ora ha trovato la sua degna fine 😉
      Ma ne ho ancora 250g… magari nelle feste…

      Un abbraccio

      Giulia

  4. Molto interessante l’associazione colori settoriali – cibo da prediligere… purtroppo non sono vegetariana… non lo dico con particolare fierezza ma è la verità… pur cercando di fare uso limitato di carne rossa e prediligere carni bianche… ma se c’è una cosa alla quale non rinuncerei è proprio il pesce, molluschi e crostacei… la fregola al profumo di mare è uno spettacolo… Brava Giuli:*

    1. Non è con chissà quale orgoglio che lo dica, ma io non voglio essere vegetariana, sono un’onnivora convinta. Con tutto ciò cerco di limitare il consumo di carne (specialmente rossa), prediligendo il pesce e le carni bianche.
      Da oggi però c’è una nuova consapevolezza, e d’ora in poi voglio anche il pesce “giusto”!
      Ho adorato questa fregola.. semplice eppure deliziosa!

      Un abbraccio,
      Giulia

  5. che bella iniziativa e che bella cena!!! la consapevolezza è la prima arma che abbiamo e pensare che è gratis! 🙂

  6. I just want to mention I am just newbie to blogs and certainly savored your web page. Very likely I’m likely to bookmark your blog post . You really have outstanding posts. Cheers for sharing with us your webpage.

  7. I am the manager of JustCBD Store company (justcbdstore.com) and I’m presently trying to grow my wholesale side of company. I really hope that someone at targetdomain share some guidance ! I thought that the very best way to do this would be to talk to vape stores and cbd retailers. I was really hoping if anybody at all could recommend a reliable web-site where I can get Vape Shop Business Email Addresses I am presently checking out creativebeartech.com, theeliquidboutique.co.uk and wowitloveithaveit.com. On the fence which one would be the best choice and would appreciate any support on this. Or would it be much simpler for me to scrape my own leads? Suggestions?

  8. Greetings! This is my first comment here so I just wanted to give a quick shout out and say I truly enjoy reading through your posts. Can you recommend any other blogs/websites/forums that deal with the same subjects? Thank you so much!

  9. Good day! Would you mind if I share your blog with my zynga group? There’s a lot of folks that I think would really enjoy your content. Please let me know. Cheers

  10. My spouse and I stumbled over here from a different web page and thought I might check things out. I like what I see so now i’m following you. Look forward to looking into your web page yet again.

  11. Hey I am so thrilled I found your website, I really found you by error, while I was browsing on Aol for something else, Anyhow I am here now and would just like to say thanks for a tremendous post and a all round interesting blog (I also love the theme/design), I don’t have time to go through it all at the moment but I have book-marked it and also included your RSS feeds, so when I have time I will be back to read a great deal more, Please do keep up the superb work.

  12. I actually wanted to make a brief word to say thanks to you for all the superb guidelines you are writing on this website. My considerable internet investigation has now been paid with good quality facts to exchange with my family members. I ‘d express that most of us site visitors are extremely fortunate to be in a useful website with very many brilliant people with interesting pointers. I feel really fortunate to have discovered the site and look forward to many more entertaining moments reading here. Thanks once more for a lot of things.

  13. After study several of the web sites on the internet site now, and that i truly such as your method of blogging. I bookmarked it to my bookmark internet site list and are checking back soon. Pls look into my website as well and figure out if you agree.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook