• LA LISTA DELLA SPESA:
  • uovo
  • olio di semi di mais
  • limone
  • sale
  • tonno sott'olio (opzionale)
  • carote
  • patate
  • pisellini surgelati (o freschi, in stagione)

Scrivo il giorno di Natale, perciò non so quanti leggeranno, impegnati in preparativi e spacchettamenti, ma ci tengo a farvi i miei auguri di Natale.

E quale modo migliore, se non lasciarvi la mia ricetta dell’insalata russa, l’antipasto principe sulle tavole delle feste, almeno qui in Piemonte?

Per me non c’è nulla di meglio, quindi… ecco i miei personalissimi auguri per un sereno Natale, da passare con chi amate, naturalmente a tavola.

Insalata russa

Di
Pubblicata:

  • Resa: 5 Persone servite
  • Preparazione: 30 minuti

Ingredienti

Istruzioni

  1. Per prima cosa preparate la maionese.
    Nel bicchiere del frullatore ad immersione versate gli ingredienti IN QUESTO ORDINE: uovo (facendo attenzione a non rompere il tuorlo), olio, succo di limone, sale.
    A questo punto inserite il minipimer e fate in modo che tocchi il fondo.
    Azionatelo alla massima velocità e per i primi 10 secondi non muovetelo: vedrete che sotto l’olio la maionese comincia a prendere forma e a montare.
    A questo punto cominciate a sollevare ed abbassare il frullatore fino a che la maionese sarà montata e addensata.
    In circa 20-30 secondi avrete una splendida maionese.
  2. Se gradite l’aggiunta del tonno, spezzettatelo grossolanamente, e aggiungetelo alla maionese.
    Fate riposare ed insaporire la maionese (eventualmente tonnata) in frigorifero.
  3. Portate a bollore una pentola di acqua salata.
    Sbucciate e mondate patate e carote, quindi tagliatele a cubetti di piccole dimensioni, di grandezza il più possibile uniforme.
  4. Fate bollire carote, patate e pisellini surgelati per circa 7 minuti in acqua bollente; testate la cottura, poiché devono rimanere al dente.
  5. Scolate le verdure e tenetele per qualche minuto sotto l’acqua corrente fredda, per bloccarne la cottura.
    Quindi lasciatele a scolare e poi asciugatele con della carta assorbente o uno strofinaccio da cucina; devono essere perfettamente asciutte.
  6. Mettete le verdure in una terrina, quindi aggiungete via via la maionese precedentemente preparata (potreste anche non doverla utilizzare interamente; dipende da come vi piace) e mescolate. Lasciate quindi riposare qualche ora in frigorifero in modo che i sapori si mescolino fra loro.

Insalata russa blog

Ti è piaciuto questo post?