• LA LISTA DELLA SPESA
  • uova
  • zucchero (di canna)
  • sale
  • olio di semi (o extra-vergine delicato)
  • banane molto mature
  • farina 00
  • cacao amaro
  • lievito chimico per dolci
  • cioccolato fondente

Oggi si festeggia, l’ho promesso!

No, non è il blog-compleanno (anche se manca poco), e nemmeno il compleanno vero (che poi il prossimo sarà pure traumatico, quindi meglio che mi ci prepari per tempo, ad entrare negli -enta), ma ieri sera la pagina Facebook di Alterkitchen ha finalmente raggiunto i 1000 likes!

Era così tanto tempo che giravo intorno a questa cifra, rimanendo sempre sulla soglia, che quasi mi sentivo “condannata” a quel “ritenta, sarai più fortunata“.. e invece in una notte non solo i mille, ma persino i MILLECENTO!

Sono basita, e tanto grata a tutti voi per questo piccolo traguardo e per questo grande seguito!

Per questo ieri ho promesso che avrei pubblicato qualcosa per festeggiare, e festa è sinonimo di dolce. Ma siccome in casa mia non si butta via niente, nemmeno quelle tre banane risalenti alla Grande Guerra, tantomeno il rimasuglio di cacao amaro rimasto dall’ultimo preparato per cioccolata calda fatto in casa, e giammai quel ramingo pezzo di cioccolato fondente che vedevo triste e solitario nel frigorifero.

Così, con questi tre ingredienti “di recupero” e ben poco altro, voilà, dei piccoli plumcake alla banana e doppio cioccolato, perfetti per la colazione o per una merenda golosa (e leggera). Io ho scelto questi mini cakes perché non potevo resistere al fascino degli stampi di cartone rigidi appena arrivati da Meincupcake.de (e pure in tinta col dolcetto), ma se non li avete potete benissimo optare per un plumcake unico.

Plumcake finale scritta

 

Plumcake alla banana con doppio cioccolato

Di
Pubblicata:

  • Resa: 6 piccoli plumcake/1 plumcake grande
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Pronta In: 30 minuti

Ingredienti

Istruzioni

  1. In una terrina, sbattete le uova con lo zucchero e un pizzico di sale fino ad ottenere un composto spumoso.
  2. Aggiungete l’olio, la polpa delle banane schiacciata con una forchetta e continuate a sbattere.
  3. Aggiungete ora la farina, il cacao e il lievito setacciati e mescolate con un cucchiaio di legno. Aggiungete infine il cioccolato tritato al coltello e mescolate nuovamente.
  4. Pre-riscaldate il forno a 180°C.
  5. Dividete il composto negli stampi monoporzione da plumcake (oppure versate il composto in uno stampo da plumcake regolare, imburrato ed infarinato) e cuocete in forno già caldo per 20 minuti (fate il test dello stuzzicadente per verificare la cottura). Per il plumcake intero sarà ovviamente necessaria una cottura più lunga (di circa 40 minuti).
  6. Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di mangiarli.

Plumcake primo piano

Ti è piaciuto questo post?