• LA LISTA DELLA SPESA
  • fiocchi di avena
  • semi misti
  • mandorle
  • golden syrup
  • olio di semi
  • albicocche disidratate
  • uvetta sultanina

Della mia passione estiva per lo yogurt vi ho già ampiamente detto qui, ma non di solo yogurt si vive.. bisognerà pur aggiungergli qualcosa!

E quel “qualcosa” non potrebbe essere nulla di meglio che della granola fatta in casa.

La granola, per chi non la conoscesse, è costituita da un misto di fiocchi di avena (a volte insieme ad altri cereali, in fiocchi o soffiati), semi e frutta secca a cui viene aggiunto del miele (o simili), che viene reso croccante con una breve cottura e a cui poi  possono essere aggiunti altri elementi, come ad esempio frutta disidratata o cioccolato.

Ecco, questa è la sostanza, ma se avete assaggiato la granola industriale e se invece perderete quella mezz’ora di tempo per farvela in casa mettendoci ciò che più vi piace, capirete che fra le due esiste una differenza abissale. Io ho deciso di spendere un pochino del mio tempo per creare il mix giusto per me, che è costituito da fiocchi d’avena, semi (lino, sesamo, papavero) e mandorle, il tutto addolcito dal golden syrup (una delle cose di cui mi sono innamorata a Londra l’anno scorso, e che fa parte del mio bottino londinese) e arricchito da albicocche disidratate e uvetta sultanina.

E voi, di che mix siete?

Granola collage

Granola al golden syrup

Di
Pubblicata:

  • Resa: circa 600 grammi
  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Pronta In: 35 minuti

Ingredienti

Istruzioni

  1. Pre-riscaldate il forno a 150°C.
  2. Mettete in una terrina i fiocchi di avena, le mandorle tritate (al coltello o con la funzione pulse di un robot da cucina, in modo che non siano troppo fini) grossolanamente e i semi e mescolate.
  3. In un pentolino fate scaldare per qualche minuto il golden syrup (o il miele) con l’olio di semi.
    Quando sarà arrivato quasi a bollore, spegnete e versate nella terrina con i fiocchi di avena, quindi mescolate accuratamente con un cucchiaio di legno, in modo che il liquido si distribuisca uniformemente a coprire cereali, semi e frutta secca.
  4. Rivestite una teglia sufficientemente grande (per me la placca da forno) con carta da forno, quindi ungetela appena con dell’olio di semi.
    Distribuite il composto fino a creare uno strato uniforme e non troppo sottile.
  5. Infornate per 30 minuti o fino a doratura, mescolando il composto nella teglia con un cucchiaio di legno ogni 5/7 minuti, in modo che non bruci.
  6. Tirate fuori dal forno e lasciate raffreddare completamente, quindi aggiungete le albicocche tritate grossolanamente (al coltello) e l’uvetta (io non l’ho ammollata, perché si ammorbidirà poi quando metterete la vostra granola nello yogurt o nel latte).
  7. Conservate in vasi di vetro ben chiusi.

DOWNLOAD THE ENGLISH RECIPE (PDF) BY CLICKING HERE

Granola finale

Ti è piaciuto questo post?