• LA LISTA DELLA SPESA:
  • olio extra- vergine di oliva
  • aglio
  • peperoncino
  • zucca
  • prezzemolo
  • pasta secca (ruote, ditali o tubetti)

Non c’è alcun dubbio, la regina dell’autunno per me è la zucca.

Almeno una volta alla settimana, a partire da ottobre e fino a gennaio/febbraio (ma anche più in là, se l’annata è quella giusta, o se rimpinguo per tempo il freezer di zucca già pulita e cubettata sempre pronta all’uso), lei non può mancare sulla mia tavola, solitamente nei panni di un passato o di un risotto (dal più classico zucca e salsiccia al più stravagante).

Ma la zucca è così meravigliosamente versatile che negli anni ho sperimentato un bel po’ di piatti in cui utilizzarla al meglio: dalla crostata salata al gateau, dai classici tortelli di zucca mantovani ad una ben più originale confettura, come ripieno dei paccheri all’impiedi, nell’impasto del pull-apart bread, fino a goderne come protagonista assoluta di una pumpkin pie.

In tutte queste sperimentazioni l’ho speziata, cotta al forno, stufata, frullata, impastata, cubettata, ma mai mi era venuto in mente di condirci la pasta. Ancor meno, di cuocere la pasta direttamente nella zucca stufata e risottarla.

Per fortuna vengono in soccorso le tradizioni di altre regioni italiane, e grazie alla ricetta di Simona (aka Tavolartegusto) ho scoperto la pasta e cocozza napoletana, un piatto deliziosamente autunnale e confortante, in cui la zucca avvolge la pasta stretta stretta, in un vero matrimonio d’amore.

La domanda che ora mi attanaglia è: perché l’ho scoperta solo ora?!

Pasta con la zucca

Pasta e zucca (pasta e cocozza)

Di
Pubblicata:

  • Resa: 2 Persone servite
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Pronta In: 50 minuti

Ingredienti

Istruzioni

  1. Tagliate a dadini piccoli la zucca già pulita.
    In una pentola sufficientemente grande (dovrà poi ospitare anche la pasta, oltre al condimento), fate scaldare l’olio e aggiungete l’aglio e il peperoncino. Lasciate imbiondire l’aglio.
  2. Aggiungete quindi la zucca e buona parte del prezzemolo tritato e fate rosolare per un paio di minuti a fuoco moderato, in modo da far insaporire la zucca. Togliete quindi l’aglio e il peperoncino, e aggiungete poco meno di un bicchiere d’acqua.
  3. Fate prendere il bollore, quindi coprite con un coperchio, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 15-20 minuti, mescolando di tanto in tanto (il composto deve rimanere piuttosto liquido, quindi se è il caso aggiungete poca acqua). Alla fine la zucca dovrà risultare ben stufata.
  4. A parte, mettete a bollire un pentolino con circa mezzo litro d’acqua.
    Aggiungete un bicchiere e mezzo di acqua bollente alla zucca e lasciate prendere il bollore.
  5. Aggiungete la pasta, quindi fate cuocere a fuoco medio mescolando continuamente e aggiungendo via via poca acqua per volta, come fareste per un risotto.
  6. Portate la pasta a cottura, quindi assaggiate ed aggiustate di sale e, se gradite, finite con una macinata di pepe nero.
  7. Aggiungete il restante prezzemolo tritato e servite.

DOWNLOAD THE ENGLISH RECIPE (PDF) BY CLICKING HERE

Pasta con la zucca finale

Ti è piaciuto questo post?