L’antipasto è una cosa seria – Il vitello tonnato per il Calendario del Cibo Italiano

Oggi nel Calendario del cibo italiano AIFB è la Giornata Nazionale del Vitello Tonnato, di cui è ambasciatrice Antonella del blog Cucino Io.

La ricorrenza mi ha solo fornito l’occasione di proporre uno degli antipasti che vanno per la maggiore in casa mia. E non lo dico con leggerezza, perchè in Piemonte l’antipasto è una cosa seria, ma seria davvero.

Non so se vi sia mai capitato di mangiar fuori per un pranzo o una cena importante in Piemonte, ancor più se in ristoranti o osterie di campagna. Ecco, se vi è capitato, saprete benissimo che il numero medio degli antipasti proposti è superiore alla decina: c’è la carne cruda, i tomini elettrici o al verde, l’albese, l’insalata russa, la lingua al verde, i peperoni con la bagna caoda, i flan di verdure e il vitello tonnato. E ho detto solo i primi che mi sono venuti in mente.

Non è la prima volta che lo dico, ma si potrebbe davvero fare (e senza troppo sforzo) una cena piemontese solo a base di antipasti!

In casa mia, però,  ce ne sono alcuni che occupano un posto speciale nella “hall of fame” (dove fame si legge all’italiana) degli antipasti e, non a caso (vista una certa “fissa” dell’uomo di casa con la maionese) si tratta di insalata russa e vitello tonnato.

Lo so, molti puristi inorridiranno a sentir pronunciare “vitello tonnato” e “maionese” nella stessa frase, visto che il “tonnato” del nome, almeno in origine, probabilmente nulla aveva a che fare col tonno, e figurarsi con la maionese. Infatti “tonnato” o “tonnè” pare provenga dal francese “tanné“, ovvero “acconciato“, forse un espediente linguistico per conferire un’aura di nobiltà ad un piatto invece popolare (in cui la carne veniva cotta a lungo per ottenere morbidezza); alcuni, però, ipotizzano che il tonno abbia giocato un suo ruolo nell’etimologia della parola, perché stava ad indicare che il vitello “veniva cotto come un tonno”. Non so se sia vero o no, o se l’utilizzo del tonno nella ricetta sia stato in qualche modo “causato” da questo equivoco linguistico, ma sta di fatto che ad un certo punto della storia di questo piatto le acciughe utilizzate in origine lasciarono il posto al tonno e sempre più spesso comparvero le uova, dapprima sotto forma di tuorli e poi, più prosaicamente, sotto forma di maionese.

La versione con la maionese è infatti ormai sdoganata da tempo e posso tranquillamente dire che è la più diffusa, ben più delle altre quattro versioni attestate: quella calda con salsa di acciughe, quella fredda con salsa tonnata senza uova e quella con tuorli sodi, senza contare la versione in cui tonno e vitello vengono cotti insieme.

Anche per quanto riguarda la cottura della carne, ce n’è per tutti i gusti: c’è chi la fa bollire (tipo… io), anche se è il metodo in cui è più difficile controllare la temperatura, chi la cuoce in forno, chi la fa brasare e, ultimamente, chi la cuoce sotto vuoto a bassa temperatura, forse la tipologia di cottura che permette di ottenere la carne più tenera in assoluto.

Poi, se avete un’affettatrice avrete compito semplice e fette perfette, altrimenti con tanta pazienza e un buon coltello otterrete fettine più spesse, ma ugualmente buone.

Credo di avervi detto tutto.. no, dimenticavo la cosa più importante: non fate mai mancare il pane!

Vitello tonnato

Vitello tonnato

Di Pubblicata:

  • Resa: 8 Persone servite
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 1 ora 30 minuti
  • Pronta In: 1 ora 45 minuti

Ingredienti

Istruzioni

  1. Portate a bollore una capiente pentola di acqua salata con la carota, il sedano e la cipolla mondata. Unite la carne e continuate la cottura, abbassando la fiamma, finchè sia della giusta temperatura al cuore: 49-50°C se lo volete molto rosa 59-60°C per una media cottura 65-70°C perché sia ben cotto
  2. Toglietelo dall'acqua, rimuovete il filo, asciugatelo tamponandolo con carta da cucina, fatelo intiepidire, quindi avvolgetelo in pellicola per alimenti e mettetelo a raffreddare in frigorifero.
  3. Nel frattempo, preparate la maionese: in un mixer, frullate le uova con un pizzico di sale, quindi aggiungete a filo l'olio, sempre frullando, finché non otterrete una maionese densa.
  4. Aggiungete un goccio di succo di limone, i capperi dissalati, il tonno sgocciolato e frullate ancora con la versione pulse (in modo che non venga troppo frullato). Tenete da parte.
  5. Tagliate il vitello ben freddo con l'affettatrice (oppure con un coltello ben affilato, il piú finemente possibile), disponete in un piatto da portata, guarnite con la salsa e decorate con dei capperi.
  6. Servite freddo.

DOWNLOAD THE ENGLISH RECIPE BY CLICKING HERE

Vitello tonnato finale

79 pensieri su “L’antipasto è una cosa seria – Il vitello tonnato per il Calendario del Cibo Italiano

  1. Sono pienamente d’accordo! L’utilizzo della maionese fa ormai parte della ricetta più nota e probabilmente anche la più delicata. Bella ricetta

  2. Un must di casa Calugi durante l’estate anche se a casa nostra non è considerato un antipasto ma un vero e proprio secondo. Il vitello tonnato (oltre che alla canzone di Elio) mi fa sempre venire in mente una mia amica vegetariana che se lo sognava pure di notte. Alla fine dovette cedere al richiamo del vitello tonnato e fare uno sgarro :))))
    un bacio, Chiara

  3. I used to be suggested this web site via my cousin. I’m now not sure whether this publish is written via him as no one else recognise such specified about my trouble. You are incredible! Thanks!|

  4. Hi there, just became aware of your blog through Google, and found that it is really informative. I’m gonna watch out for brussels. I will be grateful if you continue this in future. Numerous people will be benefited from your writing. Cheers!|

  5. Hello there! This is my first visit to your blog! We are a group of volunteers and starting a new initiative in a community in the same niche. Your blog provided us valuable information to work on. You have done a extraordinary job!|

  6. Howdy! This is my first visit to your blog! We are a team of volunteers and starting a new project in a community in the same niche. Your blog provided us beneficial information to work on. You have done a extraordinary job!|

  7. I loved as much as you will receive carried out right here. The sketch is attractive, your authored subject matter stylish. nonetheless, you command get got an nervousness over that you wish be delivering the following. unwell unquestionably come further formerly again since exactly the same nearly a lot often inside case you shield this increase.|

  8. I don’t know if it’s just me or if everybody else experiencing problems with your site. It looks like some of the text within your posts are running off the screen. Can someone else please comment and let me know if this is happening to them as well? This might be a issue with my browser because I’ve had this happen previously. Kudos|

  9. When I initially commented I clicked the “Notify me when new comments are added” checkbox and now each time a comment is added I get several e-mails with the same comment. Is there any way you can remove people from that service? Thanks a lot!|

  10. I simply could not leave your site prior to suggesting that I really enjoyed the usual information a person supply in your guests? Is gonna be again ceaselessly to investigate cross-check new posts|

  11. Hi there, You’ve done an excellent job. I will definitely digg it and for my part recommend to my friends. I’m confident they will be benefited from this website.|

  12. When I originally commented I clicked the “Notify me when new comments are added” checkbox and now each time a comment is added I get three e-mails with the same comment. Is there any way you can remove me from that service? Thank you!|

  13. I’m not sure why but this web site is loading incredibly slow for me. Is anyone else having this problem or is it a problem on my end? I’ll check back later on and see if the problem still exists.|

  14. I’m not sure why but this weblog is loading extremely slow for me. Is anyone else having this problem or is it a issue on my end? I’ll check back later and see if the problem still exists.|

  15. I’m not that much of a online reader to be honest but your sites really nice, keep it up! I’ll go ahead and bookmark your website to come back in the future. Cheers|

  16. This design is wicked! You definitely know how to keep a reader amused. Between your wit and your videos, I was almost moved to start my own blog (well, almost…HaHa!) Fantastic job. I really loved what you had to say, and more than that, how you presented it. Too cool!|

  17. I simply could not depart your website prior to suggesting that I actually enjoyed the standard info a person supply for your guests? Is gonna be back often to check out new posts|

  18. It is perfect time to make some plans for the future and it is time to be happy. I’ve read this submit and if I could I want to counsel you few attention-grabbing things or advice. Perhaps you could write subsequent articles relating to this article. I desire to learn even more issues approximately it!|

  19. I just want to mention I am just beginner to weblog and certainly savored you’re web page. Most likely I’m want to bookmark your website . You surely come with perfect articles and reviews. Thank you for sharing with us your blog.

  20. Hey, you used to write wonderful, but the last few posts have been kinda boring… I miss your tremendous writings. Past few posts are just a little out of track! come on!

  21. Hey there! Someone in my Myspace group shared this site with us so I came to look it over. I’m definitely loving the information. I’m book-marking and will be tweeting this to my followers! Outstanding blog and great style and design.|

  22. Hello would you mind stating which blog platform you’re working with? I’m planning to start my own blog in the near future but I’m having a difficult time selecting between BlogEngine/Wordpress/B2evolution and Drupal. The reason I ask is because your design and style seems different then most blogs and I’m looking for something completely unique. P.S Sorry for getting off-topic but I had to ask!|

  23. Woah! I’m really digging the template/theme of this site. It’s simple, yet effective. A lot of times it’s difficult to get that “perfect balance” between superb usability and visual appeal. I must say you’ve done a great job with this. Also, the blog loads very fast for me on Firefox. Exceptional Blog!|

  24. I have been browsing online more than 4 hours today, yet I never found any interesting article like yours. It’s pretty worth enough for me. In my view, if all website owners and bloggers made good content as you did, the web will be a lot more useful than ever before.|

  25. Thanks for your marvelous posting! I quite enjoyed reading it, you happen to be a great author.I will be sure to bookmark your blog and may come back at some point. I want to encourage continue your great writing, have a nice morning!|

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook