Mare profumo di mare – Zucchine ripiene alla ligure

Ebbene sì, lo ammetto, ho voglia di arrostirmi al sole (e non più quello del mio giardino), di spiaggia e di mare. Ma questa voglia non mi ha annebbiato a tal punto da sentire il profumo o il rumore di mare nelle zucchine.. ho bisogno di una vacanza, ma non così tanto! È il ripieno di queste zucchine ad avere un profumo di mare, quello ligure per la precisione (ma, date le mie rielaborazioni, si tratta senza dubbio del versante ligure più vicino al Piemonte).

Ormai manca poco alla mia partenza (è probabile che il prossimo post sarà scritto da un’altra località), manca poco a quando rivedrò finalmente il mare, il mare di cui sento sempre nostalgia, e che ogni anno attendo con ansia di rivedere, emozionata come una bambina davanti al suo giocattolo preferito. E, mentre inganno questa ormai breve attesa, mi conforto con queste deliziose zucchine che sanno di mare e di estate, e con le splendide parole di Baudelaire su questo specchio azzurro che tanto amo.

L’uomo e il Mare

Sempre il mare, uomo libero, amerai!
Perché il mare è il tuo specchio; tu contempli
nell’infinito svolgersi dell’onda
l’anima tua, e un abisso è il tuo spirito
non meno amaro. Godi nel tuffarti
in seno alla tua immagine; l’abbracci
con gli occhi e con le braccia, e a volte il cuore
si distrae dal suono al suo di questo
selvaggio ed indomabile lamento.
Discreti e tenebrosi ambedue siete:
uomo, nessuno ha mai sondato il fondo
dei tuoi abissi; nessuno ha conosciuto,
mare, le tue più intime ricchezze,
tanto gelosi siete d’ogni vostro
segreto. Ma da secoli infiniti
senza rimorso nè pietà lottate
fra voi, talmente grande è il vostro amore
per la strage e la morte, o lottatori
eterni, o implacabili fratelli!

Charles Baudelaire, “I fiori del male”

 

Continua a leggere Mare profumo di mare – Zucchine ripiene alla ligure