Non di solo burro, pt. 2 – Bacini, bacetti, bacioni di dama

 Eccoci alla ricetta burrosa della tradizione. Non parlo di una tradizione famigliare, ma di una tradizione regionale che, come da copione made in Piemonte, non può che prevedere le nocciole tonde gentili (so che la vera versione, quella tortonese e tradizionalissima, prevede l’utilizzo delle mandorle, ma io sono del partito della nocciola, non me ne vogliate).

E, in linea con lo spirito del contest sul Burro Occelli e in linea con lo spirito piemontese, la ricetta tradizionale dolciaria che ho scelto di realizzare è assai burrosa (siamo pur sempre una regione del nord).

Naturalmente sto parlando, ma lo avrete già capito benissimo dalla foto, dei baci di dama, una ricetta tradizionale e molto molto semplice, dal momento che gli ingredienti sono tutti in proporzione 1:1 e che l’impasto si realizza in modo veloce con un normale robot da cucina.

La parte più difficile è quella di resistere a questi biscottini ripieni, in cui l’aroma del burro si sposa alla perfezione con il tostato della nocciola e l’amaro del cioccolato.

 

 

Baci di dama

Di Pubblicata:

  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Pronta In: 2 ore 20 minuti

Ingredienti

Istruzioni

  1. Con un robot da cucina, tritate finemente le nocciole insieme allo zucchero; azionate il robot ad intermittenza, per evitare di surriscaldare il composto.
  2. Aggiungete quindi nel bicchiere del mixer (o trasferite il tutto il planetaria, con il gancio a k o a foglia, se l'avete) il burro tagliato a cubetti e la farina, e lavorate a bassa velocità fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  3. Avvolgete l'impasto nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 2 ore.
  4. Trascorso questo tempo, prendete l’impasto e formate con le mani tante piccole palline (tenete conto che si allargano parecchio in cottura), da disporre ben distanziate su teglie antiaderenti (o teglie coperte di carta da forno). Se volete avere palline di uguali dimensioni, stendete la pasta, tagliatela con un piccolo coppa-pasta e poi formate le palline.
  5. Mettete a riposare le teglie in frigorifero per almeno altri 30 minuti (ma potete tranquillamente farli riposare di più; anzi, sarà ancora meglio).
  6. Quando i biscotti stanno per terminare il loro riposo, pre-riscaldate il forno a 180°C.
  7. Quindi, infornate in forno già caldo per circa 10-15 minuti: i biscotti devono appena colorare ai bordi, quindi non hanno bisogno di una cottura eccessiva. Sfornate e fate raffreddare i biscottini prima sulla teglia e poi su una griglia, fino a che saranno del tutto freddi.
  8. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente fino ad ottenere una crema fluida; prendete con un cucchiaino un po’ di cioccolato, spalmatelo sulla base di un biscotto e accoppiate un secondo biscotto. Lasciate solidificare del tutto il cioccolato.
  9. Resistono almeno una settimana (di più non vi so dire) conservati in una scatola di latta.

Baci di dama blog

 

59 pensieri su “Non di solo burro, pt. 2 – Bacini, bacetti, bacioni di dama

  1. Che meraviglia: quanti di questi baci vorrei ricevere. E’ uno dei miei pasticcini preferiti, l’ho sempre confessato apertamente, e rigorosamente con le nocciole perché ormai viene fatto in tutele salse. Per accoppiarli ho provato sia il gianduia che il fondente, ma il secondo batte il primo di una spanna. Passa una bella settimana carissima, Pat 

    1. E allora te ne mando mille e mille di questi baci!! 🙂
      Eh, mi duole dirlo, ma i baci di dama nocciolosi sono centomila volte meglio di quelli di mandorla.. e non perché non mi piacciano le mandorle, eh, ma con quelle facciamo altro!
      Avevo pensato anche io di usare la gianduja (per essere piemontese al 100%), ma credo che il fondente sia davvero la morte sua!

      Buona settimana anche a te, mia cara! 🙂

  2. Uff li voglio fare da troppo tempo…giuro che oggi esco a comprare le nocciole. Giuly complimenti per le foto, son belle luminose e nitide, stai migliorando!

  3. Dai ma che carini!!! Piccoli, medi e grandi! 😀
    E così mi rubo un bacetto e te ne mando tanti grandi a te! 

    1. Grazie mille, Tery!
      Sono contenta che i miei bacetti ti piacciano.. prendo volentieri il tuo e ti ripago con la stessa moneta! Smack!

      Giulia

  4. I simply want to mention I am newbie to blogs and seriously liked this web-site. Almost certainly I’m planning to bookmark your blog . You absolutely have fantastic well written articles. Thank you for revealing your website.

  5. Hey. Cool article. There’s a problem with your site in chrome, and you may want to check this… The browser is the market leader and a huge component of other people will omit your wonderful writing because of this problem.

  6. This will be the correct blog for really wants to be familiar with this topic. You realize a great deal its practically difficult to argue together with you (not too I just would want…HaHa). You actually put a fresh spin on the topic thats been discussing for some time. Wonderful stuff, just fantastic!

  7. Hey I know this is off topic but I was wondering if you knew of any widgets I could add to my blog that automatically tweet my newest twitter updates. I’ve been looking for a plug-in like this for quite some time and was hoping maybe you would have some experience with something like this. Please let me know if you run into anything. I truly enjoy reading your blog and I look forward to your new updates.

  8. I’m the proprietor of JustCBD Store company (justcbdstore.com) and I am currently looking to grow my wholesale side of business. I really hope that someone at targetdomain share some guidance 🙂 I thought that the very best way to do this would be to reach out to vape stores and cbd retailers. I was hoping if anyone could recommend a trusted web site where I can get Vape Shop B2B Leads I am presently taking a look at creativebeartech.com, theeliquidboutique.co.uk and wowitloveithaveit.com. Unsure which one would be the very best choice and would appreciate any guidance on this. Or would it be easier for me to scrape my own leads? Suggestions?

  9. An interesting discussion is definitely worth comment. I believe that you need to publish more about this topic, it might not be a taboo subject but typically people do not speak about these topics. To the next! Cheers!!

  10. naturally like your web site but you need to take a look at the spelling on several of your posts. A number of them are rife with spelling issues and I in finding it very bothersome to inform the truth on the other hand I’ll certainly come again again.

  11. สนามเด็กเล่น สนามบอล ห้องคอมพิวเตอร์ ห้องดนตรีไทย ห้องดนตรีสากล ห้องบัลเลต์ ห้องศิลปะ มีห้องสมุดขนาดใหญ่ นักเรียนจะได้เรียนอย่างมีความสุขภายใต้การดูแลอย่างใกล้ชิดของคณาจารย์ปริญญา

  12. To get the most from Siri, use this tip to assign nicknames and relationships for each of your contacts. For example, you can tell Siri, “Jane Johnson is my mother.” Siri will then request confirmation to link this information to Jane’s contact number. Now, you can tell Siri to “Call Mom,” and she will automatically bring up your mother’s phone number.

  13. Would you like an easy way to take a picture of your phone’s current screen? Try this! Press the home and sleep buttons at the same time, and wait for the sound of a camera clicking. Then, head over to your saved photos. You should see an image of your screen in the folder.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook