Crostata di ricotta e tre anni di Alterkitchen

Ebbene sì, oggi Alterkitchen compie tre anni!

Sono passati tre anni da quei perché e da quel primo babà rustico.. sono stati tre anni intensi, ricchi di nuove esperienze, di ricette ed esperimenti, di crescita e studio.

In questi tre anni non è cambiato solo il mio blog, esteticamente e nei contenuti, ma con lui sono cambiata anche io, ora più attenta agli ingredienti, alla cucina come specchio di storia e cultura, ma sono anche più indipendente nella mia vita privata, con una mia casa ed una mia cucina, già coperte da una fitta coltre di peli bianchi della mia nuova compagna a quattro zampe.

Insomma, questo compleanno richiede un degno festeggiamento, e perciò ho scelto uno dei miei dolci preferiti, la crostata di ricotta. Io amo tutti i dolci a base di ricotta (devo avere  il “gene del dessert” proveniente dal centro/sud Italia), ma la crostata di ricotta, estremamente versatile e delicata, ha un posto speciale nel mio cuore, un dolce semplice eppure raffinato, perfetto a cappello di un pasto importante, per la colazione o, come in questo caso, per festeggiare.

Buon compleanno, Alterkitchen

… finito l’asilo nido, si va alla materna!

Crostata di ricotta particolare blog

Crostata di ricotta

Di Pubblicata:

  • Resa: 1 crostata di 24 cm di diametro
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 50 minuti
  • Pronta In: 2 ore 20 minuti

Ingredienti

Istruzioni

  1. Preparate la pasta frolla in anticipo (anche il giorno prima): mettete su un piano il burro a temperatura ambiente, aggiungete lo zucchero e lavorate brevemente con la punta delle dita finché lo zucchero non sarà assorbito.
  2. Fate un buco nel composto, versate al suo interno i tuorli d’uovo e mescolate finché non saranno assorbiti.
  3. Aggiungete quindi la farina (a cui avrete aggiunto il pizzico di sale e la scorza di mezza arancia grattugiata) ed impastate brevemente (ma con lo stesso movimento che fareste per impastare il pane o la pizza), finché otterrete una palla di impasto. Dalla pesata degli ingredienti alla palla di impasto dovrebbero trascorrere circa 5 minuti al massimo.
  4. Avvolgete nella pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigorifero almeno un’ora.
  5. Trascorso il tempo di riposo, dividete l'impasto in due parti, 2/3 ed 1/3, e mettete la parte più piccola nuovamente in frigo (vi servirà per decorare). Stendete quindi la restante parte a circa 7 mm di spessore (non deve essere troppo sottile, vista l'umidità del ripieno) e rivestite una teglia di 24 cm di diametro fino al bordo; bucherellate il fondo della pasta frolla con una forchetta e rimettete a riposare in frigo.
  6. Nel frattempo riscaldate il forno a 180°C e preparate il ripieno.
  7. Per prima cosa passate tutta la ricotta al setaccio e raccoglietela in una terrina (o nella ciotola dell'impastatrice), cominciando a lavorarla con il cucchiaio.
  8. Aggiungete quindi lo zucchero (io ho indicato 5-6 cucchiai, perché non amo i dolci troppo dolci, ma voi aumentate pure secondo il vostro gusto) e cominciate a sbattere con le fruste elettriche.
  9. Aggiungete quindi la scorza di un'arancia grattugiata, il Marsala e le uova, sempre sbattendo, finché avrete un composto liscio e cremoso.
  10. A questo punto unite le gocce di cioccolato e mescolate con un cucchiaio di legno, affinché si distribuiscano bene nel composto.
  11. Tirate fuori dal frigo il guscio di frolla, versate il ripieno, quindi create delle strisce di pasta frolla e decorate con il classico incrocio delle crostate (o con altri motivi). Probabilmente avrete una discreta parte di frolla in eccesso: potete surgelarla per un altro dolce oppure utilizzarla per dei biscotti o crostatine.
  12. Infornate in forno già caldo per circa 50 minuti, o fino a doratura. Vi consiglio però di dedicare gli ultimi 10-15 minuti di cottura nel ripiano più basso del forno, in modo che anche il guscio possa cuocere perfettamente (visto che il ripieno è umido).
  13. Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di sformare. Se gradite, guarnite con zucchero a velo.

Crostata di ricotta finale blog

59 pensieri su “Crostata di ricotta e tre anni di Alterkitchen

  1. Fantastica! Anche io come te adoro la ricotta e questa crostata è una delle mie preferite!!!

    Auguri al tuo blog.

    Un abbraccio
    Silvia

    1. Grazie mille per gli auguri, Roberta.
      E provala, quando vorrai, sono certa che non ti deluderà.. poi la mia è solo una proposta, ma le varianti sono infinite: si può cambiare la frolla, farla al cacao, aromatizzare la ricotta al limone e togliere le gocce di cioccolato, fare ricotta e mentuccia. Insomma, libera interpretazione! Ma finché c’è la ricotta, io ci sono 🙂

      A presto,
      Giulia

  2. Giuly tanti cari auguri… 3 anni sono un bel traguardo, sopratutto mi ritrovo in toto nelle tue parole… il blog è fonte di grande crescita, una crescita personale e gastronomica… continua così che è la strada giusta… felice di averti incontrato in questo cammino virtuale… spero che un giorno abbia anche la fortuna di dare un abbraccio vero alla proprietaria di questo splendido posto:) bacione e auguri ancora:*

  3. Che bello auguriiiii, 3 anni sono un traguardo bellissimo e importante e tu l’hai festeggiato con un dolce che adoro per sapori e consistenza.

  4. Can I just say what a comfort to discover someone who truly knows what they’re talking about on the internet. You actually know how to bring a problem to light and make it important. More people have to check this out and understand this side of the story. I was surprised you’re not more popular since you certainly have the gift.|

  5. Hey this is kind of of off topic but I was wondering if blogs use WYSIWYG editors or if you have to manually code with HTML. I’m starting a blog soon but have no coding experience so I wanted to get guidance from someone with experience. Any help would be enormously appreciated!|

  6. Unquestionably consider that which you said. Your favourite reason appeared to be at the net the simplest factor to remember of. I say to you, I certainly get irked while people consider worries that they just do not recognize about. You controlled to hit the nail upon the highest and outlined out the whole thing with no need side effect , other folks could take a signal. Will probably be back to get more. Thanks|

  7. Great post. I was checking continuously this weblog and I’m impressed! Very useful information specially the last part 🙂 I deal with such information a lot. I was looking for this certain info for a long time. Thank you and best of luck. |

  8. I have been exploring for a little bit for any high quality articles or weblog posts on this sort of house . Exploring in Yahoo I eventually stumbled upon this site. Reading this info So i am happy to show that I have a very excellent uncanny feeling I found out just what I needed. I so much certainly will make sure to do not forget this site and give it a look regularly.|

  9. I’m not sure why but this weblog is loading incredibly slow for me. Is anyone else having this issue or is it a issue on my end? I’ll check back later on and see if the problem still exists.|

  10. I’m not sure where you are getting your information, but good topic. I needs to spend some time learning much more or understanding more. Thanks for fantastic information I was looking for this information for my mission.|

  11. I’m not sure where you are getting your info, but good topic. I needs to spend some time learning much more or understanding more. Thanks for wonderful info I was looking for this info for my mission.|

  12. We’re a group of volunteers and opening a new scheme in our community. Your web site offered us with valuable info to work on. You have done an impressive job and our whole community will be grateful to you.|

  13. After I initially left a comment I appear to have clicked the -Notify me when new comments are added- checkbox and from now on whenever a comment is added I get 4 emails with the same comment. There has to be an easy method you can remove me from that service? Kudos!|

  14. Do you mind if I quote a couple of your posts as long as I provide credit and sources back to your site? My blog site is in the exact same area of interest as yours and my users would certainly benefit from some of the information you provide here. Please let me know if this ok with you. Cheers!|

  15. I love your blog.. very nice colors & theme. Did you make this website yourself or did you hire someone to do it for you? Plz answer back as I’m looking to design my own blog and would like to know where u got this from. thank you|

  16. Hello, i think that i saw you visited my blog thus i came to “return the favor”.I’m trying to find things to improve my web site!I suppose its ok to use a few of your ideas!!|

  17. Hey just wanted to give you a quick heads up. The text in your post seem to be running off the screen in Firefox. I’m not sure if this is a formatting issue or something to do with browser compatibility but I thought I’d post to let you know. The style and design look great though! Hope you get the problem resolved soon. Kudos|

  18. I simply want to mention I am newbie to weblog and really loved you’re web blog. More than likely I’m want to bookmark your website . You absolutely come with incredible posts. Many thanks for revealing your webpage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook