Crostata con mousse al cioccolato fondente
Cuisine: Italiana
Author: Giulietta - da Cristina, aka Zucchero e sale
Prep time: 30 mins
Cook time: 30 mins
Total time: 1 hour
Ingredienti
  • PER LA PASTA FROLLA
  • 250 g di farina
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 60 g di tuorli d'uovo (la ricetta base -con dosi doppie- prevede 80 g di tuorlo e un uovo intero. Siccome mi serviva per una crostata, e l'albume è utile a dare sostanza alla frolla, in modo che non si spezzi tagliando le fette, ho dimezzato le dosi, ma ho ridotto la quantità di tuorlo, lasciando invariato l'albume)
  • 50 g di uovo intero
  • un pizzico di sale
  • parte aromatica (per me vaniglia)
  • PER LA FARCIA
  • 300 ml di panna fresca
  • 180 g di cioccolato extra-fondente (o fondente, come preferite) tritato al coltello
  • 3,5 cucchiai di zucchero a velo
  • PER DECORARE
  • alkekengi
Procedimento
  1. Preparate la frolla con largo anticipo (volendo anche un giorno o più prima): lavorate il burro con lo zucchero, finché quest’ultimo non sarà completamente assorbito. Fate un buco nel mezzo dell’impasto ottenuto, versatevi i tuorli, l'uovo intero, la parte aromatica (per me i semini di un quarto di bacca di vaniglia), un pizzico di sale, e lavorate nuovamente.
  2. Aggiungete infine la farina setacciata, impastando il tutto fino ad ottenere una palla. Tutto questo processo deve avvenire il più velocemente possibile (circa 5 minuti), e senza lavorare troppo il burro.
  3. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola per alimenti e lasciatela riposare in frigorifero ALMENO un’ora (ma maggiore sarà il riposo, meglio sarà per la frolla).
  4. Riprendete quindi la pasta, ponetela su una superficie leggermente infarinata e stendetela fino ad uno spessore di circa 5 mm. Capovolgete la teglia che intendete utilizzare per la crostata e ritagliate la pasta 1 cm intorno ai bordi. Imburrate ed infarinate leggermente la teglia, quindi arrotolate la frolla sul mattarello e svolgetela nella teglia. Bucate abbondantemente il fondo della frolla, coprite con un cerchio di carta da forno il fondo e mettete dei pesi (io utilizzo le sfere di ceramica, ma va benissimo anche il sale grosso che, a differenza dei legumi secchi, non fa odore e si può riutilizzare). Probabilmente vi avanzerà della frolla, che potete conservare per un'altra volta o utilizzare per delle crostatine (in una riuscirete ad utilizzare la farcia al cioccolato).
  5. Pre-riscaldate il forno a 175° C e, mentre il forno arriva in temperatura, lasciate ancora riposare la frolla nel frigorifero. Cuocete quindi il vostro guscio in forno caldo per circa 15-20 minuti. Sfornate la frolla e lasciatela raffreddare completamente, poi togliete i pesi e la carta da forno.
  6. Mentre il guscio raffredda, preparate la mousse: portate a bollore 180 ml di panna fresca, togliete dal fuoco, aggiungete il cioccolato tritato e mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Fate raffreddare.
  7. Montate la panna rimanente (120 ml) con lo zucchero a velo e, con l’aiuto di una spatola, incorporatela mescolando dal basso verso l’alto alla ganache ormai fredda.
  8. Versate il tutto nel guscio di frolla e ponete in frigo per almeno tre ore.
  9. Decorate con gli alkekengi o con ciò che preferite (frutti rossi, scaglie di cioccolato...)
Recipe by Alterkitchen at https://alterkitchen.it/2013/02/09/crostata-con-mousse-al-cioccolato-fondente/